Bebè Mania

SPAZIO DEDICATO AI MIEI FIGLI...BAMBINI SI NASCE ...GENITORI SI DIVENTA

Mi Piace

Chi è in linea

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 21 il Gio 26 Ago 2010, 1:17 am

Navigazione

Migliori postatori

Partner

creare un forum
Sito segnalato su Small Advertise!
Baby Boom la TOP
 
Dettagli john23.newgoo.net/

Migliori Siti

Vota
Top Italia

    Perdite in gravidanza

    Condividere
    avatar
    Mirna Marchi
    Amministratrice
    Amministratrice

    Data d'iscrizione : 13.06.10
    Località : Ludiano
    Messaggi : 188
    Età : 49

    default Perdite in gravidanza

    Messaggio Da Mirna Marchi il Lun 12 Lug 2010, 12:27 am

    Le perdite vaginali sono un fenomeno comune prima, durante e dopo la gravidanza. Ma per molte donne in gravidanza si fanno più intense. La cosa è normale e nella maggior parte dei casi non deve destare preoccupazioni. La maggiore produzione di estrogeni e l’aumento di flusso sanguigno alla vagina provocano questo aumento nelle perdite. Il corpo produce sostanze in eccesso per espellere i batteri e prevenire le infezioni. Non puoi fare nulla per fermare o ridurre la quantità delle perdite. L’unica cosa che puoi fare è usare salva slip o assorbenti per arginare il problema. In nessun caso devi usare assorbenti interni in gravidanza.
    Durante la gravidanza, le perdite sane sono chiare e inodori. Se si fanno dense o nodose parlane con il medico poiché potrebbero indicare la presenza di un’infezione (candida). Se noti odore sgradevole e colore giallo,verdastro o grigio, richiedi una visita al medico. Spesso è il segnale di una infezione che richiede delle cure mediche. Non usare medicinali da banco senza prima aver consultato il medico.
    Con l’avvicinarsi del travaglio e il distacco del tappo mucoso, le perdite avranno un aspetto diverso. Saranno marroni i rossastre una volta espulso il tappo. Ma possono avere anche l’aspetto dell’albume dell’uovo ed essere più dense del solito. Se sono estremamente fini e chiare, quasi come acqua, è importante avvisare il medico. Potrebbe trattarsi di perdite di liquido amniotico, cosa che richiede attenzioni immediate.

      La data/ora di oggi è Gio 23 Nov 2017, 6:20 pm