Bebè Mania

SPAZIO DEDICATO AI MIEI FIGLI...BAMBINI SI NASCE ...GENITORI SI DIVENTA

Mi Piace

Chi è in linea

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 21 il Gio 26 Ago 2010, 1:17 am

Navigazione

Migliori postatori

Partner

creare un forum
Sito segnalato su Small Advertise!
Baby Boom la TOP
 
Dettagli john23.newgoo.net/

Migliori Siti

Vota
Top Italia

    Sintomi ovulazione: il momento giusto per cercare la gravidanza

    Condividere
    avatar
    Mirna Marchi
    Amministratrice
    Amministratrice

    Data d'iscrizione : 13.06.10
    Località : Ludiano
    Messaggi : 188
    Età : 49

    default Sintomi ovulazione: il momento giusto per cercare la gravidanza

    Messaggio Da Mirna Marchi il Mer 25 Ago 2010, 9:27 pm



    Durante il periodo fecondo, in base ai propri desideri una coppia può scegliere di avere rapporti sessuali per aumentare le probabilità di concepire oppure può astenersi o utilizzare contraccettivi a barriera, al fine di evitare una gravidanza indesiderata.

    Scopriamo quali sono i segnali che il nostro corpo ci invia durante il periodo fecondo che corrisponde nel corpo della donna al periodo di ovulazione.


    Il muco cervicale


    Se non siete in ovulazione il muco cervicale appare appiccicoso o cremoso, o può essere addirittura completamente assente.
    Con l’avvicinarsi dell’ovulazione il vostro muco cervicale cambia nella quantità e nella consistenza, diventando più abbondante, assumendo una consistenza cremosa o a bianco d’uovo ed in grado di elasticizzarsi per tre o quattro centimetri tra le dita.


    La cervice


    Così come il muco cervicale fornisce informazioni sul avvicinarsi dell’ovulazione, la posizione della cervice si modifica allo stesso modo.
    Quando siete più fertili, la vostra cervice si trova più in alto, è più morbida e più aperta.

    Il seno


    Alcune donne sperimentano una accresciuta morbidezza del loro seno appena prima e dopo l’ovulazione.
    Ciò è dovuto all’aumento dei livelli ormonali nel corpo, per la preparazione di una potenziale gravidanza.
    La saliva


    Un metodo unico e raro di rilevare l’ovulazione consiste nel fare attenzione alla forma microscopica della saliva, un aspetto a forma di felci può essere un possibile segno di ovulazione.
    Ci sono degli speciali microscopi venduti a questo scopo (esclusivamente nei paesi anglosassoni, per esempio “Fertile Focus“), ma tecnicamente si potrebbe utilizzare qualsiasi microscopio, anche giocattolo.
    Un aspetto a felce assomiglia al disegno del gelo su una finestra, appare nel corso dell’aumento dell’ormone LH nel corpo, che si verifica da 24 a 48 ore prima dell’ovulazione.
    Dolori mestruali


    Alcune donne sono in grado di capire con il momento dell’ovulazione perché accompagnata da piccoli dolori alla pancia, simili a quelli provati durante il ciclo mestruale.
    I dolori sono causati forse da un’irritazione peritoneale in seguito allo scoppio del follicolo e prendono il nome di mittelschmerz (dolore di mezzo, in tedesco); addirittura in alcune donne il mittelschmerz è abbastanza localizzato da permettere loro di riconoscere quale delle due ovaie fornisce l’ovulo in quel mese.
    In realtà, poichè non si ha la certezza della causa di questa manifestazione dolorosa, non è chiara la correlazione cronologica con l’ovulazione: il dolore potrebbe indicare l’imminente ovulazione o l’avvenuta ovulazione.
    Temperatura basale


    La temperatura basale del corpo è la prima temperatura osservata al risveglio, la mattina.
    Nelle donne, l'ovulazione può comportare un aumento della temperatura basale pari a un intervallo fra 0.3 e 0.9 gradi centigradi, che perdura approssimativamente fino alla successiva mestruazione.
    Nel 60% dei casi, l'ovulazione avviene il giorno dopo l'aumento della temperatura.

    Test di verifica ovulazione


    Un altro metodo comune per individuare l’ovulazione è acquistare un kit per rilevare l’ovulazione.
    Il kit dell’ovulazione si usa urinando su un bastoncino di prova, una volta al giorno, a partire da una settimana prima della prevista ovulazione.
    Ci sono due linee sulla striscia del dispositivo, quando la linea di test è più scura della linea di controllo, il test ha rilevato un aumento dell’ormone LH (lo stesso ormone che produce il muco cervicale nel periodo fertile) indicando l’imminente ovulazione.
    Se si sta cercando una gravidanza, è bene sapere che uno spirito sereno e fiducioso sono di fondamentale importanza, non occorre infatti essere troppo fiscali nel controllare i sintomi poc'anzi descritti.
    Ciò parte dalla considerazione che la vita degli spermatozoi è di 3-4 giorni e che pertanto, con una normale e sana attività sessuale (almeno 2 volte a settimana) si potrà contare sulla certezza di aver incontrato il momento favorevole.

      La data/ora di oggi è Gio 19 Ott 2017, 7:45 pm