Bebè Mania

SPAZIO DEDICATO AI MIEI FIGLI...BAMBINI SI NASCE ...GENITORI SI DIVENTA

Mi Piace

Chi è in linea

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 21 il Gio 26 Ago 2010, 1:17 am

Navigazione

Migliori postatori

Partner

creare un forum
Sito segnalato su Small Advertise!
Baby Boom la TOP
 
Dettagli john23.newgoo.net/

Migliori Siti

Vota
Top Italia

    Come cambia il seno in gravidanza

    Condividere
    avatar
    Mirna Marchi
    Amministratrice
    Amministratrice

    Data d'iscrizione : 13.06.10
    Località : Ludiano
    Messaggi : 188
    Età : 49

    default Come cambia il seno in gravidanza

    Messaggio Da Mirna Marchi il Mer 25 Ago 2010, 7:25 pm


    Avrai sentito dire che uno dei primi sintomi di gravidanza in molte donne è il cambiamento al seno. Ed è vero, perché il seno reagisce alla gravidanza preparandosi per l’allattamento.

    Ecco alcuni dei cambiamenti più comuni:

    Dolore
    Già nel primo trimestre potresti sentire un certo dolore al seno. Per alcune donne succede anche prima del ciclo, e quindi potresti non accorgertene. Potrebbe farti un po’ male ogni volta che lo tocchi e farti molto male se indossi il reggiseno. Entrambe le cose sono normali e di solito più intense durante il primo trimestre. Ecco uno dei motivi per cui molte donne evitano il sesso nel primo trimestre. Il sesso in gravidanza non è pericoloso, ma magari vuoi solo evitare che ti si tocchino i capezzoli.
    Cambiamenti ai capezzoli
    I capezzoli si possono allargare e diventare più scuri nel corso della gravidanza. Potresti notare piccoli brufoletti bianchi nella zona dell’areola. E’ normale. Si chiamano tubercoli di Montgomery*.
    Seno più grande
    Verso la fine del primo trimestre o l’inizio del secondo noterai che il tuo seno inizia a crescere. Questo perché i tessuti interni si preparano all’allattamento. Verso la fine della gravidanza ti servirà un reggiseno apposito per contenere il seno più grande.
    Perdite di colostro
    Il colostro è il primo latte prodotto dal corpo. Fornisce al bambino tutto ciò che gli serve per vivere, inclusa una dose di sostanze immunitarie e una protezione dall’itterizia. Verso la fine della gravidanza alcune donne notano delle perdite di questo fluido dorato. O potresti notare sui capezzoli una pellicola appunto di colostro. Se le perdite sono abbondanti, puoi usare degli assorbenti appositi per essere più a tuo agio.
    Nessun cambiamento
    Potresti infine far parte di quel gruppo di donne che ha solo lievissimi sintomi o addirittura nessun cambiamento al seno. Niente panico. Non ha nulla a che fare con la capacità di portare a termine la gravidanza o di allattare dopo il parto.
    *Tubercoli di Montgomery
    Definizione: Si tratta di piccoli brufoletti nella zona dell’areola intorno ai capezzoli. Non si tratta di un capezzolo in più, ne di un problema. E’ solo un possibile segnale di gravidanza.

      La data/ora di oggi è Gio 23 Nov 2017, 6:24 pm