Bebè Mania

SPAZIO DEDICATO AI MIEI FIGLI...BAMBINI SI NASCE ...GENITORI SI DIVENTA

Mi Piace

Chi è in linea

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 21 il Gio 26 Ago 2010, 1:17 am

Navigazione

Migliori postatori

Partner

creare un forum
Sito segnalato su Small Advertise!
Baby Boom la TOP
 
Dettagli john23.newgoo.net/

Migliori Siti

Vota
Top Italia

    Trentunesima settimana di gravidanza

    Condividere
    avatar
    Mirna Marchi
    Amministratrice
    Amministratrice

    Data d'iscrizione : 13.06.10
    Località : Ludiano
    Messaggi : 188
    Età : 49

    default Trentunesima settimana di gravidanza

    Messaggio Da Mirna Marchi il Gio 29 Lug 2010, 9:21 pm


    Più il bambino diventa grande, più aumenta la pressione esercitata sia sulle pelvi, che sulla gabbia toraciaca che sugli organi interni.
    Potresti sentire dolori alla schiena e naturalmente alle pelvi.
    Da un lato è un fatto positivo perchè significa che il bimbo sta crescendo bene ma dall’altro potrebbe essere fastidioso per te.

    Un rimedio, oltre alla postura corretta, è rappresentato dallo stretching dolce. Sempre utilissimi i massaggi fatti però da professionisti.
    Se non lo ha già fatto, il tuo seno inizia a produrre il colostro. Il colostro è una sorta di latte molto calorico che serve ad alimentare il bambino i primi giorni dopo il parto, prima che inizi a produrre il latte vero e proprio con la classica montata lattea.
    Come cresce il tuo bambino:

    Da adesso fino alla fine della gravidanza, il bambino aumenta di peso più velocemente di quello che aumenta in lunghezza.
    I polmoni e l’apparato digerente del bambino sono quasi maturi.
    Le pupille si dilatano e contraggono in risposta alla luce.
    Grazie al deposito di grasso bianco sotto la cute del bambino la pelle non è più rossa sta ma assumendo quel meraviglioso colorito roseo tipico del neonato.
    Le sue unghie adesso raggiungono le punte delle dita.
    [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]circa 1350 g e misura circa 38 cm (testa-piedi).
    Per il papà:
    Calcolate il tragitto più breve per arrivare all’ospedale e magari tenete sempe le chiavi sottomano evitando di tenere la macchian in riserva!

      La data/ora di oggi è Gio 23 Nov 2017, 6:23 pm