Bebè Mania

SPAZIO DEDICATO AI MIEI FIGLI...BAMBINI SI NASCE ...GENITORI SI DIVENTA

Mi Piace

Chi è in linea

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 21 il Gio 26 Ago 2010, 1:17 am

Navigazione

Migliori postatori

Partner

creare un forum
Sito segnalato su Small Advertise!
Baby Boom la TOP
 
Dettagli john23.newgoo.net/

Migliori Siti

Vota
Top Italia

    La ricostruzione delle unghie

    Condividere
    avatar
    Mirna Marchi
    Amministratrice
    Amministratrice

    Data d'iscrizione : 13.06.10
    Località : Ludiano
    Messaggi : 188
    Età : 49

    default La ricostruzione delle unghie

    Messaggio Da Mirna Marchi il Sab 30 Ott 2010, 12:12 am

    Prima di iniziare una ricostruzione delle unghie, bisogna preparare l’unghia stessa a ricevere il prodotto da ricostruzione. Questo è possibile farlo senza ricorrere a dei prodotti dal contenuto di sostanza chimiche.
    Esistono diversi trattamenti per la ricostruzione delle unghie, e nessuno in particolare è definito il migliore rispetto ad un altro; anche i prezzi, come le tecniche, variano a seconda per esempio della durata garantita dell’unghia.

    Metodi di ricostruzione


    In commercio, troviamo ben cinque metodi di ricostruzione delle unghie:

    • Gel;
    • Acrilico;
    • Fiberglass;
    • Tips;
    • Unghie artificiali;

    Ricostruzione in gel


    Con questo tipo di costruzione vengono utilizzati gel inodori atossici, che con l’utilizzo di una lampada u.v., asciuga in breve tempo ottenendo così un unghia con una giusta bombatura. Il gel è un ottimo materiale, anche perché non lascia residui e non richiede nessun tipo di limatura poiché è un materiale autolivellante.
    Per questo tipo di ricostruzione, però, bisogna far attenzione all’unghia naturale; infatti, se l’unghia naturale appare fragile o scheggiata, bisognerà ricorrere ad una tip. Questo permetterà all’unghia artificiale di avere una buona base e di conseguenza un unghia più bella e duratura.
    Ricostruzione in acrilico


    La ricostruzione dell’unghia realizzata in acrilico si serve di un liquido e una polvere che, mescolati insieme, danno forma all’unghia artificiale. Per regolarsi sulla consistenza bisogna fare riferimento ai quantitativi di liquido e dalla polvere: una consistenza molto asciutta offre una soluzione di resistenza maggiore, ma può essere motivo di rottura dell’unghia.
    Invece, con una consistenza troppo liquida, abbiamo un’unghia debole e perciò poco resistente. Bisogna, perciò, arrivare a una soluzione media, che permette di avere un’unghia resistente, ma allo stesso tempo flessibile.
    Ricostruzione in Fiberglass


    Questo tipo di ricostruzione è indicata per chi possieda già un unghie belle e sane, ma desidera solamente renderle più allungate. Inoltre, è considerato il metodo più veloce e consigliato per quando ci sono delle emergenze improvvise.
    Questo tipo di soluzione, inoltre, è adatta soprattutto per chi lavora sui set fotografici durante sfilate oppure per il giorno del matrimonio. Per la realizzazione di questo tipo di unghie c’è bisogno di un supporto, costituito da tip, un foglio di seta e una colla resina.
    Tips


    E’ considerata la soluzione più rapida rispetto tutte le altre appena accennate, ma anche il meno duraturo. Per questa ricostruzione d’unghie vengono impiegate delle “tips” speciali più una colla molto liquida.
    Al di sopra delle stesse tips vengono distesi tre strati di colla resina e lasciate asciugare.
    Una volta che il tutto è asciutto, avrete delle unghie perfette, molto ideali per delle occasioni speciali; infatti, vi consigliamo di levare subito dopo la ricostruzione.
    Unghie Artificiali


    Per terminare, abbiamo le unghie artificiali che sono la soluzione più semplice e comoda, anche da realizzare comodamente a casa, senza recarsi da una specialista. Infatti, è possibile trovare in commercio dei kit di unghie artificiali di ogni lunghezza e forma: corte, lunghe, a punta, arrotondate ecc. Possono essere applicate e levate molto facilmente e sono molto versatili.
    Inoltre, potete decidere di tenerle una giornata sola e poi cambiare look, oppure una settimana intera, facendole arretrare man mano che l’unghia naturale cresce in lunghezza.
    Insomma, resta a voi la scelta della ricostruzione delle unghie in base alle vostre esigenze

      La data/ora di oggi è Gio 19 Ott 2017, 7:40 pm