Bebè Mania

SPAZIO DEDICATO AI MIEI FIGLI...BAMBINI SI NASCE ...GENITORI SI DIVENTA

Mi Piace

Chi è in linea

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 21 il Gio 26 Ago 2010, 1:17 am

Navigazione

Migliori postatori

Partner

creare un forum
Sito segnalato su Small Advertise!
Baby Boom la TOP
 
Dettagli john23.newgoo.net/

Migliori Siti

Vota
Top Italia

    Bambino che piange

    Condividere
    avatar
    Mirna Marchi
    Amministratrice
    Amministratrice

    Data d'iscrizione : 13.06.10
    Località : Ludiano
    Messaggi : 188
    Età : 49

    default Bambino che piange

    Messaggio Da Mirna Marchi il Mer 06 Ott 2010, 12:05 am



    Un bambino medio (ma esiste davvero?) arriva a piangere fino a due ore al giorno. Alcuni piangono di più, altri di meno, ma ricorda che è perfettamente normale che i bambini piangano! E’ uno degli unici modi che i bambini hanno per comunicare nel primo periodo di vita.
    Se ti sembra che pianga più di altri bambini e fai fatica a consolarlo, la cosa può farsi difficile. E più tu sei stressata, più teso sarà anche il bambino!
    Perché un bambino piange?


    Fame?


    Proprio come gli adulti, alcuni bambini hanno più fame di altri. Inoltre, crescono di giorno in giorno e i loro bisogni cambiano drasticamente. Per prima cosa offrigli del latte… spesso sarà sufficiente a calmarlo!
    Bisogno di consolazione/contatto fisico?


    Ai bambini piace essere coccolati e tenuti stretti. E’ più facile che si addormentino contenti fra le tue braccia piuttosto che in una culla.
    Infastidito da qualcosa?


    Potrebbe avere solo bisogno di fare un ruttino! Se pensi sia questo, prendilo in braccio e tienilo dritto. Battigli delicatamente sulla spalla o sfregagli la schiena in moto circolare.
    Ha bisogno di essere cambiato?


    Alcuni bambini odiano stare col pannolino sporco, ad altri non importa affatto. A volte un rapido cambio distrarrà tutti dal suo pianto!
    Caldo? Freddo?


    I bambini piccoli fanno più fatica a mantenere una temperatura costante. Sei ti sembra arrossato o caldo, allora forse ha troppo caldo. Se invece è pallido, con mani e piedi freddi, allora forse ha troppo freddo. Idealmente, la temperatura della stanza dovrebbe essere intorno ai 20° per un bambino che indossa il pigiama.
    Sovreccitato?


    Nuovi rumori, uno starnuto, luci molto forti, molti visitatori, risate… non sono nulla per noi, ma possono sconvolgere un bambino. E troppi rumori nuovi e cambiamenti possono essere troppo per un neonato.
    Annoiato?


    Non puoi pretendere che un bambino resti nella sua culla a lungo senza giocare o interagire se è sveglio. Se ti sembra annoiato, prendilo su e parlagli con dolcezza. Sarà una parte importante del suo apprendimento.

      La data/ora di oggi è Mar 17 Ott 2017, 6:33 pm